c Notte degli Artisti di Strada - 17 agosto Borgagne - Melendugno to you
  • 17 Agosto 2018
  • 21:00
  • Borgagne

Il 17 agosto a Borgagne torna la Notte degli Artisti di Stada con Salento Buskers e Bandadriatica

Salento Buskers Borgagne 17 agosto

Salento Buskers Borgagne 17 agosto

Il Festival Itinerante delle arti di strada fa tappa venerdì 17 agosto a Borgagne per la terza edizione della Notte degli Artisti di Stradail caratteristico borgo, inserito tra i Borghi Autentici d’Italia, ospiterà ancora una volta presso piazza Sant’Antonio e nei vicoli confinanti l’attesa notte dedicata a musicisti di strada, saltimbanchi, cantastorie, funamboli e giocolieri.

L’evento, organizzato dal Comune di Melendugno in collaborazione con le associazioni “Salento Buskers” e “Gessetti&Straccetti”, rappresenta uno degli appuntamenti di punta dell’estate melendugnese all’interno del cartellone Blufestival.

Dopo il grande successo riscosso nelle precedenti edizioni, La Notte degli Artisti di Strada si ripresenta a Borgagne con spettacoli strabilianti che spaziano dalla magia alla giocoleria passando per i tessuti e il trapezio aereo, le bolle di sapone, il fuoco, le marionette, prendendo per mano gli avventori e accompagnandoli nella rocambolesca poetica dell’arte di strada.

Capace di disvelare meraviglie inattese, l’arte di strada non necessita di palcoscenici importanti peesprimersi, ma basta una piazza, una corte o un vicolo per dare vita alla magia: numerosi saranno i buskers presenti provenienti da ogni dove, dal Salento ma anche da tutta Italia e dall’estero, pronti a regalare emozioni e suggestioni agli occhi dei passantiAccanto ai buskers, non mancheranno i Mercatini di Bancarelle Artistico-Artigianali e gli Artisti OFF che si aggregheranno in coda alla carovana “all’ultimo minuto”.

La serata, infine, culminerà con il concerto di Bandadriaticail progetto musicale guidato dall’organettista e cantante Claudio Prima, che rappresenta oggi una delle realtà più interessanti della scena musicale salentina, non solo perché vede protagonisti alcuni tra i più brillanti strumentisti locali, ma anche per il peculiare percorso di ricerca sonoro che li ha visti partire dalla loro terra, traendo ispirazione dai suoni bandistici, per fare rotta prima verso i Balcani e più di recente verso Oriente.

Gli spettacoli avranno inizio alle ore 21

Ingresso gratuito.

Utile? Condividilo su:

There are no comments yet.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked (*).