Torre Sant’Andrea

Torre Sant’Andrea , la marina di Melendugno più a sud, chiude il litorale di competenza comunale e segnaTorre Sant'Andrea il confine con il territorio comunale di Otranto. Rispetto alle altre località, caratterizzata da una costa bassa, Torre Sant’Andrea offre un panorama frastagliato dagli scultorei faraglioni, effigie di questo tipico villaggio di pescatori, insieme al faro e al piccolo porticciolo. Faraglioni e calette portano alle limitrofe Specchiulla e Frassanito. Più a sud Torre Sant’Andrea confina con la spiaggia degli Alimini, a delimitare tale confine c’è la Torre Fiumicelli. Località molto viva sin dalla primavera, grazie agli eventi organizzati dai locali presenti nell’area immediatamente a ridosso della piccola spiaggia. Mare favoloso, natura rigogliosa e una serie di grotte scavate all’interno della roccia, usate da prima come rifugi dai pescatori, poi per scopi militari, rendono il paesaggio di Torre Sant’Andrea unico ed indimenticabile. Più volte bandiera blu, Sant’Andrea rappresenta una meta ambita e location per varie riprese di film e fiction.

Utile? Condividilo su: