c Notizie dal Comune Archives - Melendugno to you

Terra Mare in Bus e Mare in Bus – Gli orari

TERRAMARE  (PULMINO COMUNALE)
Servizio attivo dal 01 luglio al 31 agosto
Numero di telefono per le prenotazioni : 380/4780836

Punti di raccolta:
MELENDUGNO
S. Croce – Vicinanza Bar Capriccio (Via Settembrini);
Castello D’Amely;
Centro Commerciale vicinanza Banca di Credito Cooperativo;
Villa Comunale Via San Giovanni vicinanza paninoteca Alelù;
Strada n. 297 Melendugno-T.Orso Km 2 vicinanze Cappella Madonna del Rosario;
Strada n. 145 Melendugno-S.Foca vicinanze agriturismo Scalilla;

SAN FOCA
Nei pressi della Torre

ROCA
Roca Li Posti vicinanze Bar La Nacchera
Grotta della Poesia (Santuario Madonna di Roca)

TORRE DELL’ORSO
Area Mercatale;
Rotatoria ingresso T. Orso-Melendugno;
Struttura Ricettiva La Brunese;
Parcheggio Le Due Sorelle;

S. ANDREA
Faro;
Strada n. 148 S. Andrea-Borgagne località Giammarino:
Strada n. 148 S. Andrea-Borgagne località Malepezza;

BORGAGNE
Piazza S. Antonio.

Gratuito per i titolari della Melendugno Card a pagamento per i non titolari con un costo di € 1 solo andata, € 2 intera giornata, Settimanale € 7 e mensile € 20
Biglietteria a bordo

SERVIZIO NAVETTA SERALE (BUS TURISTICO)
Servizio attivo dal 01 luglio al 31 agosto dalle ore 21:00 alle ore 2:00

Fermate:
1)      Partenza ore 21 da Melendugno – Villa Comunale (si precisa chi parte da Melendugno il rientro sarà solo a fine corsa cioè alle ore 2,00)
2)      San Foca – Torre vicino Iat
3)      Torre Dell’orso – vicino Iat
4)      Sant’Andrea – vicino Iat

Su prenotazione al seguente numero 3804780836 si potrà effettuare il servizio pick – up nelle singole strutture.

Il costo del servizio è € 2 a tratta, € 3 a/r per tutti.
Biglietteria a bordo.

Il Consigliere Delegato al Turismo

Utile? Condividilo su:

Melendugno a TourismA, il Salone dell’Archeologia di Firenze

La straordinaria area archeologica di Roca Vecchia e il complesso carsico delle Grotte della Poesia saranno protagoniste di TourismA, il Salone dell’Archeologia e del turismo culturale, che si terrà dal 22 al 24 febbraio a Firenze.

L’appuntamento a cui il Comune di Melendugno prenderà parte con il Sindaco Marco Potì e il Consigliere Roberto Rollo, delegato alla gestione dell’area archeologica di Roca Vecchia, ospiterà il 24 febbraio il workshop intitolato “Plug and Tour. Storie di turismo culturale ed innovazione collaborativa in Salento” organizzato da CETMA – New Technologies and Design Department e VivArch in collaborazione con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le Province di Brindisi, Lecce e Taranto, con il Comune di Melendugno, l’Università del Salento ed Alteritas-Interazione tra i popoli.

Il Sindaco Potì dichiara “Partecipiamo alla fiera del turismo archeologico di Firenze con la consapevolezza di avere un’area archeologica tra le più interessanti del Mediterraneo e che vorremmo fosse centro di attenzione e attrazione per gli esperti della materia e per i turisti in cerca di questi luoghi fantastici. Grazie a progetti realizzati insieme alla Regione Puglia abbiamo finanziato la virtualizzazione di alcune parti dell’area attraverso nuove tecnologie, che consentono al turista di calarsi in una realtà immersiva. Vogliamo raccontare e raccontarci la bellezza di Roca e la storia che sta intorno a questo sito come per esempio la famosa battaglia di Roca, che illustreremo nei dettagli in fiera.”

“Il Comune Di Melendugno prende parte per la prima volta a questo importante appuntamento per l’archeologia e il turismo culturale con i fiori all’occhiello di Roca Vecchia e Grotte della Poesia, a conferma che oltre al turismo balneare, che richiama turisti da tutto il mondo grazie alle bellezze paesaggistiche naturali, Melendugno ha la fortuna di avere delle bellezze culturali e storiche uniche al mondo. Il nostro obiettivo è quello di valorizzarle, renderle sempre più fruibili e incrementare il turismo culturale che consente la destagionalizzazione dei flussi.” spiega il Consigliere Rollo.
Verranno presentati a Firenze il lavoro di costruzione del brand sul paesaggio, la storia e la cultura e le politiche di conservazione e valorizzazione attuate dal Comune di Melendugno in sinergia con il CETMA e l’associazione VivArch, che costituiscono delle best practice di collaborazione tra gli attori del territorio e un modello virtuoso di sviluppo economico.

Utile? Condividilo su:

A Bari il Comune di Melendugno presenta MelendugnoToYou Card

Domani 13 settembre 2018 alla Fiera del Levante di Bari il Comune di Melendugno nell’ambito della conferenza “L’attività dei Distretti Urbani del Commercio” presenta la MelendugnoToYou Card, un’applicazione elaborata in seno al DUC Terre di Acaya e Roca, che consente al turista di usufruire gratuitamente dei servizi legati al pagamento della tassa di soggiorno.

Utile? Condividilo su:

“Le vie del sapore” a Melendugno: domani la conclusione della manifestazione alla prima edizione

Si conclude domani, martedì 14 agosto, la prima edizione de “Le vie del sapore” a Melendugno, manifestazione nata dall’iniziativa del Consigliere delegato alle attività produttive Piero Marra, con l’intento di valorizzare e promuovere le produzioni del territorio al fine di farne conoscere qualità e proprietà che li caratterizzano.

Utile? Condividilo su: